Pagine : < 1 2 3 4 5 ...92 >
Elementi visualizzati

martedì 14 gennaio 2020
Le nuove scadenze 2020
Dal 2020 variano i termini per il pagamento dell’imposta di bollo se di importo complessivo annuo non rilevante sulle fatture emesse e variano anche i termini di invio dell’esterometro
mercoledì 18 dicembre 2019
Le novità 2020
Dal 2020 si applicano alcune semplificazioni in materia di dichiarazioni di intento predisposte dall’esportatore abituale al fine di acquistare in non imponibilità Iva
martedì 17 dicembre 2019
Diminuisce dal 2020
In caso di ravvedimento per ritardato versamento occorre tenere in considerazione la variazione in diminuzione del saggio di interesse legale applicabile a decorrere dal 1° gennaio 2020 come indicato con apposito decreto ministeriale
martedì 10 dicembre 2019
Versamento entro il 27 dicembre
Entro il 27 dicembre occorre procedere al versamento dell’eventuale acconto IVA calcolato seguendo uno dei metodi tra storico, liquidazione o previsionale
martedì 10 dicembre 2019
Il saldo 2019 in scadenza al 16 dicembre 2019
Riepiloghiamo di seguito le caratteristiche principali dell’IMU e della TASI in scadenza al 16 dicembre 2019 per il versamento del saldo: presupposto, soggetti passivi, base imponibile, aliquote, codici tributo, ravvedimento
venerdì 13 dicembre 2019
Venerdì 13 dicembre 2019, ore 9.30 - Sala “P. Marchino” API Torino, Via Pianezza 123
Il seminario di approfondimento affronta gli indicatori della crisi d’impresa con il monitoraggio degli indici proposti dal CNDCEC in ottica di pianificazione finanziaria
martedì 3 dicembre 2019
La detrazione IVA
A fine anno la ricezione e registrazione delle fatture di acquisto determinano il momento in cui è possibile detrarre l’IVA nella liquidazione
martedì 19 novembre 2019
La modifica del D.L. fiscale
Il decreto fiscale ha previsto una rimodulazione della misura degli acconti di imposta per i soggetti ISA e per i soci di società con redditi prodotti in forma associata o in regime di trasparenza fiscale ed è fatto salvo il versamento della prima rata di acconto
martedì 12 novembre 2019
Nuovi termini di utilizzo
Il decreto fiscale ha introdotto nuovi termini di decorrenza per la compensazione dei crediti emergenti dalle dichiarazioni fiscali di importo superiore a 5.000 euro
martedì 5 novembre 2019
Cessione del credito
Il beneficiario della detrazione sugli interventi per la riqualificazione energetica degli edifici può su opzione cedere il credito corrispondente alla detrazione ai fornitori che hanno effettuato gli interventi o ad altri soggetti sempreché collegati al rapporto originario. Costoro hanno facoltà di successiva cessione del credito

Dai servizi

14/01/2020  -  Fiscale e Tributario

Bollo ed esterometro

14/01/2020  -  Sindacale

Prospetto informativo disabili anno 2019

07/01/2020  -  Relazioni Internazionali

Progetto Manufacturing TO-USA

07/01/2020  -  Credito e Finanza

Brevetti+