Area Innovazione > Archivio News mercoledì 25 luglio 2018

Bando regionale “Piattaforma tecnologica Bioeconomia”

40 milioni di euro per progetti collaborativi

API Torino informa che la Regione Piemonte ha approvato il Bando regionale "Piattaforma tecnologica Bioeconomia".
L'iniziativa, come anticipato dall'avviso di preinformazione di gennaio, prevede il finanziamento di progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale nei settori della Chimica Verde/Cleantech, dell’Agroalimentare e della loro intersezione secondo l’approccio cosiddetto di Economia Circolare.
 
Le risorse disponibili ammontano a 40 Milioni di Euro di contributo pubblico, e verranno concesse a raggruppamenti e aggregazioni di piccole e medie imprese, grandi imprese, organismi di ricerca pubblici o privati del Piemonte che, sul territorio, intendano sviluppare in forma collaborativa progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale.

Il termine ultimo per presentare le istanze progettuali è il 17 settembre 2018, ore 16.00, per via telematica tramite procedura accessibile al link segnalato nel Bando e nella pagina regionale dedicata all'iniziativa.
 Al riguardo la Regione Piemonte informa che saranno pubblicate quanto prima tutte le informazioni utili ai potenziali beneficiari sia sul BURP (numero del giovedì 21 giugno 2018 ) che sulla seguente pagina, attualmente dedicata all'avviso di preinformazione: pagina web nella sezione Attività produttive/Ricerca e Innovazione

Per informazioni inerenti il bando rimane a vostra disposizione l’Ufficio Studi di API Torino (Dott. Fabio Schena: tel. 011-4513-337; fabio.schena@apito.it)






  
contatta la redazione

Dai servizi

31/07/2018  -  Relazioni Internazionali

VTM - Vehicle & Transportation Technology Innovation Meetings

19/07/2018  -  Sindacale

UNIGEC-UNIMATICA CONFAPI

17/07/2018  -  Relazioni Internazionali

Sistema REX

17/07/2018  -  Previdenziale

INPS Sede Provinciale

16/07/2018  -  Fiscale e Tributario

Formazione 4.0

26/06/2018  -  Relazioni Internazionali

Nuovi dazi supplementari per le importazioni nella UE

x

Contatta la Redazione


Ragione sociale*
Partita IVA
Nome*
Cognome*
Indirizzo
Località
Email*
Telefono*
Cellulare*
Messaggio: *