Fiscale e Tributario > Archivio News martedì 27 novembre 2018

Iper e super ammortamento

Attenzione alle date di fine anno

Per fruire dell’agevolazione dell’iper ammortamento entro la fine dell’anno, per i soggetti con periodo di imposta coincidente con l’anno solare, è necessario verificare il possesso di tutti i requisiti compresa la perizia giurata o la dichiarazione del legale rappresentante.


L’iper ammortamento è un’agevolazione che prevede un risparmio di imposta pari al 36% del costo dell’investimento in beni strumentali.
Si tratta della possibilità di maggiorare il costo di acquisizione in misura “rafforzata” (+150%) degli investimenti in beni materiali strumentali nuovi effettuati entro il 31 dicembre 2018 funzionali alla trasformazione tecnologica e/o digitale in chiave “Industria 4.0”. I beni interessati sono elencati in uno specifico allegato alla legge di bilancio 2017, devono essere ad elevatissima tecnologia e devono essere interconnessi.

Per usufruire dell’agevolazione dell’iper ammortamento nel 2018 è necessario che entro il 31 dicembre 2018:
- il bene sia consegnato o spedito o comunque si sia verificato l’effetto traslativo della proprietà (rispetto del requisito della competenza) ovvero, nei contratti di leasing, il bene sia consegnato, entri nella disponibilità del locatario o ci sia la dichiarazione di esito favorevole del collaudo nelle clausole di prova a favore del locatario;
- il bene sia entrato in funzione (per la decorrenza dell’ammortamento);
- sia stato interconnesso al sistema aziendale di gestione della produzione o alla rete di fornitura.
- Il tutto risulti da una perizia tecnica giurata rilasciata da un ingegnere o da un perito industriale iscritti nei rispettivi albi professionali ovvero da un attestato di conformità rilasciato da un ente di certificazione accreditato (obbligatoria per i beni aventi un costo di acquisizione superiore a 500.000 euro) oppure, per i beni con valore di acquisizione inferiore, da una dichiarazione resa dal legale rappresentante ai sensi del Dpr 445/2000.

Se manca l’interconnessione nel 2018 ma avviene nel 2019 allora è possibile usufruire nel 2018 del super ammortamento (+30%) e poi recuperare l’iper ammortamento (+150%) negli anni residui a partire dal 2019.

La perizia tecnica giurata o la dichiarazione del legale rappresentante devono essere acquisite dall’impresa entro il periodo di imposta in cui il bene è interconnesso al sistema aziendale di gestione della produzione o alla rete di fornitura quindi entro il 31 dicembre 2018.
Con specifico riferimento al caso in cui l’impresa ricorra alla perizia tecnica giurata, ci sono possibili difficoltà per il rispetto di tale termine nelle situazioni in cui l’entrata in funzione e l’interconnessione dei beni agevolabili - nonché, in caso di beni e impianti complessi realizzati in appalto, la stessa consegna e le fasi di collaudo e accettazione - avvengano proprio a ridosso degli ultimi giorni dell’anno; in queste situazioni, infatti, il professionista potrebbe incontrare oggettive difficoltà a completare la procedura con il giuramento.

In relazione a tali situazioni, la RM 152/E del 15 dicembre 2017, l’Agenzia delle Entrate ritiene di poter accogliere una soluzione che, pur mantenendo fermo il rispetto del termine del 31 dicembre 2018 per l’effettuazione della verifica delle caratteristiche tecniche dei beni e dell’interconnessione, consenta al professionista di procedere al giuramento della perizia anche nei primi giorni successivi al 31 dicembre 2018. (In tal senso anche la Circolare 15 dicembre 2017 n. 547750 del Ministero dello Sviluppo Economico) In particolare, nelle descritte situazioni si ritiene sufficiente che il professionista incaricato consegni all’impresa entro la data del 31 dicembre 2018 una perizia asseverata e, quindi, dotata comunque di assunzione di responsabilità circa la certezza e la veridicità dei suoi contenuti.

La consegna entro il 31 dicembre della perizia asseverata e la sua acquisizione da parte dell'impresa dovrà risultare da un atto avente data certa: ad esempio, invio della perizia asseverata in plico raccomandato senza busta oppure invio della stessa tramite posta elettronica certificata (Pec).
Resta inteso, naturalmente, che il documento successivamente esibito per il giuramento dovrà essere esattamente il medesimo inviato all’impresa.

Nella particolare ipotesi in cui l’acquisizione dei documenti avvenga in un periodo di imposta successivo a quello di interconnessione, la fruizione dell’agevolazione deve iniziare dal periodo di imposta in cui i documenti vengono acquisiti (CM 27/2018)

La legge finanziaria dell’anno scorso (legge 205 del 2017, art. 1 commi 29 e 30) aveva prorogato:
- il super ammortamento (con maggiorazione dell’ammortamento del 30%) per i soggetti che effettuavano investimenti in beni materiali strumentali nuovi, esclusi i veicoli e gli altri mezzi di trasporto di cui all'articolo 164, comma 1, del Tuir, dal 1º gennaio 2018 al 31 dicembre 2018, ovvero entro il 30 giugno 2019, a condizione che entro la data del 31 dicembre 2018 il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20% del costo di acquisizione;
- l’iper ammortamento (con maggiorazione dell’ammortamento del 150%) a tutti gli investimenti in beni materiali strumentali nuovi effettuati entro il 31 dicembre 2018, ovvero entro il 31 dicembre 2019, a condizione che entro la data del 31 dicembre 2018 il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20% del costo di acquisizione.

Nella bozza di legge di bilancio è prevista la proroga anche per il 2019 dell’agevolazione con modifiche, restiamo in attesa del testo definitivo per definirne i nuovi confini e le esclusioni.


Il Servizio Fiscale Tributario di API Torino è a disposizione degli associati per informazioni e approfondimenti (fiscale@apito.itclara.pollet@apito.it).









  
contatta la redazione

Dai servizi

05/12/2018  -  Relazioni Internazionali

A&T - Automation & Testing

05/12/2018  -  Area Innovazione

Poli di innovazione, prime anticipazioni

27/11/2018  -  Fiscale e Tributario

Iper e super ammortamento

16/11/2018  -  Previdenziale

INPS

14/11/2018  -  Relazioni Internazionali

Nuove nomenclature doganali

13/11/2018  -  Fiscale e Tributario

Fatturazione differita

13/11/2018  -  Tecnico

Marcatura CE sulle apparecchiature radio

x

Contatta la Redazione


Ragione sociale*
Partita IVA
Nome*
Cognome*
Indirizzo
Località
Email*
Telefono*
Cellulare*
Messaggio: *