Previdenziale > Archivio News venerdì 26 luglio 2019

False comunicazioni di addebito alle aziende tramite PEC

Comunicazione da parte dell’INPS

Con comunicato stampa del 25 luglio 2019, l’INPS avvisa della segnalazione, da parte di numerose aziende, del ricevimento a mezzo PEC di avvisi di addebito in nome e per conto dell’Istituto.

L’INPS avverte che tali mail fraudolente hanno il solo scopo di far accedere ad un collegamento, “DETTAGLIO DEGLI ADDEBITI E DEGLI IMPORTI DOVUTI”, attraverso il quale sarà scaricato un virus informatico.

Ovviamente l’INPS si proclama assolutamente estraneo a tale invio di comunicazioni e afferma di aver già segnalato il caso alle competenti autorità.

In conclusione, l’INPS ricorda a tutti gli utenti di non dare seguito a richieste ambigue che arrivino via e-mail e che l’unico link per accedere alle informazioni, ai servizi e alle prestazioni dell’Istituto è quello del portale istituzionale: www.inps.it.

I contatti ufficiali dell’INPS sono disponibili sulla home page del suo sito internet istituzionale, così come pure gli elenchi degli indirizzi di PEC utilizzati dalle strutture INPS.


Per maggiori informazioni e/o chiarimenti contattare il Servizio Previdenziale (tel. 011 4513.248-223)








  
contatta la redazione

Dai servizi

30/07/2019  -  Tecnico

F-Gas

30/07/2019  -  Relazioni Internazionali

Nuova Zelanda

24/07/2019  -  Relazioni Internazionali

Le imprese di API a MECSPE 2020

23/07/2019  -  Tecnico

CONAI

23/07/2019  -  Relazioni Internazionali

Nuova normativa in Arabia Saudita

16/07/2019  -  Tecnico

Conflict Minerals

10/07/2019  -  Area Innovazione

Nuovo bando regionale PI.TE.F.

x

Contatta la Redazione


Ragione sociale*
Partita IVA
Nome*
Cognome*
Indirizzo
Località
Email*
Telefono*
Cellulare*
Messaggio: *